Solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori della GKN

Esprimiamo la nostra piena solidarietà alle 422 lavoratrici e lavoratori della GKN di Campi Bisenzio, licenziat* una settimana fa con una semplice e-mail.

Love My Way, in quanto associazione di persone LGBTQ+, è a fianco delle e dei dipendent* della GKN perché, come noi, sono colpit* dalla stessa mancanza di anticorpi che tutelino la dignità di una persona in ogni ambito della sua vita, in Italia.

Questa mancanza ci ha portat* oggi a queste due conseguenze: da un lato, una multinazionale che dispone come meglio crede della mente e dei corpi de* su* dipendent*. Dall’altro, una classe politica e delle autorità religiose che dispongono, in modo violento, delle vite delle persone queer per alimentare l’omobitransafobia, sulla quale si basa il loro consenso.

Insieme ai lavoratori e alle lavoratrici della GKN, noi di Love My Way chiediamo un intervento forte del governo contro questi brutali licenziamenti collettivi, in nome della dignità del lavoro, sulla quale si fonda la nostra repubblica democratica.

Per questo, aderiamo allo sciopero nazionale del 19 luglio, e saremo a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della GKN alla manifestazione del 24 luglio a Campi Bisenzio.

Share:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Post correlati

TDOV 2024

Ad una narrazione di sofferenza come unica caratteristica della comunità trans vogliamo contrapporre la visibilità delle nostre vite, dei nostri corpi, delle nostre scelte, della

Calendario di Marzo

Marzo, il mese che porta alla primavera e ai cambiamenti. Ma è anche il mese di lotta transfemminista dell’8 marzo, dove scenderemo in piazza insieme

Cena con musica dal vivo

Torniamo con una cena con musica live. Si alzano le temperature e si alza la voglia di socialità e soprattutto di ritrovarsi per prepararsi insieme