Piazza Poly-Tica

Usciamo dai nostri spazi e occupiamo le piazze.
Non vogliamo seguire per forza il modello rispettabile, amato, mono e allo normato della famiglia tradizionale, vogliamo essere liberə e coscienti di scegliere come vivere, come amare e come esistere.
Non vogliamo farlo nel privato, vogliamo che la nostra esistenza sia fluida e solida a nostro piacimento perché il decoro della scelta per forza univoca non ci interessa.
Alcunə di noi sono non monogamə, vogliamo rivendicarlo con orgoglio costruendo uno spazio autogestito. Vogliamo occupare lo spazio ed essere visibili soprattutto se la società cis-etero-patriarcale ci vuole nascostə, normali, oppressə.
Con noi ci sarà anche l’attivista poliamorosə @polycarenze che presenterà i suoi pamphlet autoprodotti “Poly-tecnico” per sapere cos’è il poliamore e come si gestisce, “Poly-tico” perché la lotta di liberazione includa anche le non monogamie e “Poly-roid” che è una raccolta di arte collaborativa in più forme.

Sarà una piazza Poly-tica, ci informeremo a vicenda e faremo autocoscienza perché in una società dove la nostra esistenza non trova spazio di default, lì ce lo prenderemo noi.

FIRENZE,
Piazza Non Una Di Meno
(già Piazza Santissima Annunziata)
LUNEDÌ 28 FEBBRAIO
ORE 18:00

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

On Key

Post correlati

Giustizia per Alika Ogorchukwu

E’ omicidio di matrice razziale, osservando da vicino, inoltre, ci rendiamo conto di non essere “solo” di fronte ad un episodio di razzismo: questioni di

Calendario di luglio

Ecco il calendario delle attività di luglio presso la nostra sede in via Ghibellina 40/r. vi aspettiamo!

Fochi di San Giovanni

Firenze spara i fochi quando arriva San Giovanni, noi si guardano e si dice “gli eran meglio quegli altr’anni”.Qualsiasi sia la qualità dei fochi di