Ieri Partigianə, oggi Queer antifascistə

Buona Festa della Liberazione.

Buona Festa a chi mantiene viva la memoria partigiana, delle staffette, delle donne, dei femminiellə, delle persone razzializzate, delle prostitute antifasciste, dellə partigianə Rom e Sinti e di tutte quelle persone marginalizzate di cui poco e niente si è scritto, che hanno lottato per la Liberazione.

Buona Festa a chi ancora lotta.
Buona Festa a chi non si accontenta, non scende a compromessi.

Buona Festa della Liberazione a noi che facciamo attivismo perché quel 25 aprile del 1945 possa rinnovarsi ogni giorno finché ce ne sarà bisogno, fino a che il germe fascista che ha potere sui nostri corpi e sulle nostre vite non sia stato estirpato.

Buona Festa a chi in Italia e in tutto il mondo lotta affinché non ci siano più popoli oppressi.

Buona Festa a chi ieri era partigianə, oggi è queer antifascista.

Fascista, attentə,
ancora fischia il vento.

Share:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Post correlati

Il tuo 5×1000 a Love My Way

Credi in un attivismo queer intersezionale antirazzista, antiabilista, transfemminista, per la giustizia ecologica e sociale, antifascista e dal basso? Hai avuto modo di partecipare alle

Calendario di Maggio

Ecco il calendario di maggio.Siamo già stat3 in piazza per la visibilità delle soggettività lesbiche, lo saremo insieme al collettivo di fabbrica ex-GKN. Inoltre riapriremo

TDOV 2024

Ad una narrazione di sofferenza come unica caratteristica della comunità trans vogliamo contrapporre la visibilità delle nostre vite, dei nostri corpi, delle nostre scelte, della