Transgender Day of Remembrance

Il 20 novembre, in occasione del Transgender day of remembrance, scendiamo in piazza per ricordare e commemorare ogni vita, ogni nome, ogni persona che l’odio transfobico ha portato via.

In Italia i transc*idi e i crimini di odio nei confronti della comunità trans sono in crescita esponziale e noi siamo stanchɜ.

Accenderemo delle candele e la fiamma di quelle candele non è solo per ricordare e onorare le vittime, ma rappresenterà la nostra rabbia, rabbia che brucia.

L’odio transfobico è intrinsecamente connesso ad altre forme di oppressione, tra cui il razzismo sistemico, la misoginia, l’abilismo, il classismo.

Le diverse forme di oppressione hanno un’unica e comune matrice ed è verso il cis-etero-patriarcato che indirizziamo la nostra rabbia.

Il 20 novembre ricorderemo le persone della nostra comunità che non ci sono più e lo faremo custodendo la loro eredità e onorando le loro vite.

DOVE: Piazza Sant’Ambrogio (FI)

QUANDO: Lunedì 20 novembre.
Concentramento ore 18.
Inizio ore 18.30

Share:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Post correlati

TDOV 2024

Ad una narrazione di sofferenza come unica caratteristica della comunità trans vogliamo contrapporre la visibilità delle nostre vite, dei nostri corpi, delle nostre scelte, della

Calendario di Marzo

Marzo, il mese che porta alla primavera e ai cambiamenti. Ma è anche il mese di lotta transfemminista dell’8 marzo, dove scenderemo in piazza insieme

Cena con musica dal vivo

Torniamo con una cena con musica live. Si alzano le temperature e si alza la voglia di socialità e soprattutto di ritrovarsi per prepararsi insieme