Buon Primo Maggio (ma c’è poco da festeggiare e molto da lottare)

Il Primo Maggio è una giornata importante, che commemora un momento fondamentale di lotta senza confini, territoriali o dettati dalla posizione sociale, per la rivendicazione dei diritti di ogni lavoratore e lavoratrice.

Questa data fa riferimento ai gravi incidenti avvenuti nei primi giorni di Maggio del 1866. In piazza Haymarket, a Chicago, si tenne una manifestazione volta a ridurre la giornata lavorativa a otto ore che durò tre giorni e culminò nella repressione.

Ancora oggi il mondo del lavoro è un ambiente difficile dove troppo spesso vigono sfruttamento e mancanza dei diritti basilari sanciti dalla nostra Costituzione.

Questo ultimo anno poi, come tutt* sappiamo, è stato particolarmente complicato e ha portato alla perdita di molti posti di lavoro e alla crescita di una disoccupazione che era già preoccupante prima della pandemia.
Senza considerare l’aumento della possibilità di sfruttamento che questa situazione ha contribuito a creare, con persone sempre più disperate e disposte ad accettare condizioni svantaggiose o addirittura umilianti, con la complicità di politica e istituzioni, che poco hanno fatto per aiutare chi davvero in difficoltà (come del resto succede da anni).

Love My Way esprime il suo supporto per chiunque debba pagare il prezzo di queste circostanze e per i lavoratori e le lavoratrici di oggi e di domani costrett* a fronteggiare ogni giorno una società che nel lavoro perde pezzi di diritti, faticosamente conquistati nel tempo e purtroppo non più garantiti.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

On Key

Post correlati

Giustizia per Alika Ogorchukwu

E’ omicidio di matrice razziale, osservando da vicino, inoltre, ci rendiamo conto di non essere “solo” di fronte ad un episodio di razzismo: questioni di

Calendario di luglio

Ecco il calendario delle attività di luglio presso la nostra sede in via Ghibellina 40/r. vi aspettiamo!

Fochi di San Giovanni

Firenze spara i fochi quando arriva San Giovanni, noi si guardano e si dice “gli eran meglio quegli altr’anni”.Qualsiasi sia la qualità dei fochi di